Vai al contenuto principale

Sbocchi occupazionali

In conformità con gli obiettivi formativi del Dottorato non esclusivamente accademici, ma anche di acculturazione permanente e specialistica e di collaborazione tra mondo universitario e professionale, si segnalano quali sbocchi professionali da un lato la carriera accademica, dall’altro lato l’acquisizione di professionalità qualificate in relazione agli sbocchi lavorativi collegati all’ambito legale (giuristi pratici di alto profilo in relazione alle classiche professioni legali, funzionariato all’interno delle istituzioni pubbliche nazionali, sopranazionali ed internazionali).
Il Dottorato in Diritti ed Istituzioni si propone anche il compito di riqualificazione professionale di soggetti già inseriti in attività lavorative nel settore pubblico o privato.

Tra i dottori che hanno conseguito il titolo nell'ultimo triennio, alcuni svolgono attività di ricerca universitaria, altri hanno vinto il concorso in magistratura, altri svolgono attività forense ed altri ancora sono inseriti in enti pubblici o privati.
Alcuni dottori di ricerca, oltre a svolgere le attività ora indicate, sono cultori della materia nei vari settori giuridici inseriti nel dottorato, svolgono attività di docenza in corsi universitari, in master universitari ed in scuole di specializzazione in diritto. Alcuni di essi partecipano attivamente all'attività di docenza in collaborazione ai docenti che furono, durante il ciclo di dottorato di riferimento, loro tutors, nonché in collaborazione ad altri docenti.

A livello di Scuola e a livello di corso di Dottorato sono state intraprese iniziative per monitorare gli sbocchi occupazionali dei dottori di ricerca.

Le Scuole di Dottorato dell'Università di Torino partecipano al progetto coordinato dall'Università di Lyon e finanziato dalla Regione Rhône-Alpes dedicato alla valorizzazione delle competenze dei dottori di ricerca. Al momento è stato realizzato uno studio congiunto sulle imprese che fanno innovazione e sugli sbocchi dei dottori di ricerca nelle regioni delle università partner del progetto (Università di Lyon, Università di Friburgo, Ginevra, Losanna, Neuchatel e Berna, Milano Bicocca, Università di Torino e Politecnico Torino).
Il 1° ottobre 2015 è stata organizzata organizzata a Torino una Journée pour l'Emploi des doctorants con workshop tematici (simulazioni di colloqui in azienda, identificare le proprie competenze, ad es.), coinvolgendo anche esperti di azienda in reclutamento del personale. L'evento è stato replicato nel 2016 e nel 2017. Dal 19 al 21 settembre 2018 si è tenuto a Torino il Cross Border Doctoral Workshop: Get ready for your career – tools and strategies. L'obiettivo del workshop è stato quello di preparare i dottorandi al futuro professionale. All'evento hanno partecipato dottorandi dell'Università di Torino, del Politecnico di Torino, dell'Università di Lione e della Svizzera Occidentale.

Ultimo aggiornamento: 25/09/2019 12:23
Location: https://www.dirittieistituzioniphd.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!